mercoledì 22 febbraio, 2017
Loading...
HOME / CRONACA / 84 morti a Nizza, musulmani d’Italia: “No islamofobia e xenofobia. No politica del terrore”

84 morti a Nizza, musulmani d’Italia: “No islamofobia e xenofobia. No politica del terrore”

loading...

nizza

84 morti a Nizza, musulmani d’Italia: “No islamofobia e xenofobia. No politica del terrore”

GENOVA. 15 LUG. Dopo la ferma condanna del terribile attentato andato in scena alle 22.30 di ieri a Nizza, durante i festeggiamenti del 14 luglio in corso sulla Promenade des Angleis, da parte del Consiglio Francese del Culto Musulmano (Cfcm), ora è arrivata anche la presa di posizione dei musulmani italiani.

Sharif Lorenzini, Presidente della Comunità Islamica d’Italia (Cidi) e portavoce del Consiglio Islamico Supremo dei Musulmani in Italia (Cismi) ha infatti diramato un comunicato ufficiale che dichiara: “L’appello della Comunità Islamica, anche in questa occasione, è unanime: rinnoviamo il nostro umile invito ai governatori di Francia e d’Europa nonché a tutti i concittadini de
l nostro Paese affinché si agisca con calma, ragionevolezza e unità d’intenti. Non bisogna 
affrettarsi nelle conclusioni attribuendo all’attentato e a i suoi responsabili le solite etichette xenofobe di natura ‘islamofoba’. Perché, in questo modo, non si fa altro che promuovere la politica del terrore architettata dai nemici della libertà”.

Per quanto riguarda invece il Consiglio francese del culto musulmano, nella tarda notte ha diramato un comunicato nel quale condanna l’attacco “odioso e abietto che colpisce nel giorno della Festa che celebra i valori di libertà, eguaglianza e fraternità“. La condanna è poi seguita ad un invito ai musulmani di Francia affinché preghino questo venerdì “in memoria delle vittime di questo attacco barbaro“.

Intanto continua ad aggravarsi il bilancio delle vittime che questa mattina è arrivato a 84 morti, tra cui molti bambini (al momento sembrerebbero 10), e circa 100 feriti (tra cui 54 bimbi). Tra i morti vi è anche l’attentatore, ucciso dalla Polizia: Mohamed Lahouaiej Bouhlel, un franco-tunisino di 31 anni, che ha lanciato il suo camion a 80 km all’ora sulla folla che in quel momento stava ammirando i fuochi artificiali sul lungo mare.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK (QUI) o (QUI) o (QUI)

Seguici su Twitter (QUI)

Google + (Qui)

Al nostro canale Youtube (Qui)

Iscriviti al nostro gruppo Facebook (Qui) o (Qui) o (Qui) o (Qui

Fonte clicca QUI

 

Altro Salvatore

Loading...
loading...

Guarda Anche

VIDEO SHOCK! INCREDIBILI RITROVAMENTI SEGRETI DELLA NASA!

VIDEO SHOCK! INCREDIBILI RITROVAMENTI SEGRETI DELLA NASA! Oggi vi mostriamo delle immagini davvero sconvolgenti, e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *